Craf Day · FiloInLove · Rewiew

Craft day : Filo in Love

Va bene, lo ammetto.  Sono un’ottima casalinga ma non mi date ago e filo! Fin da bambina, vedendo la bella addormentata del bosco restavo affascinata dall’enorme potere del fuso. Non solo per le incredibili creazioni che riesce a produrre. Mi meravigliava sopratutto il fatto che una giovane principessa ne conoscesse usi e segreti. L’arte del filato è antichissima ma sempre attuale: è legata sia alla quotidianità sia ad occasioni speciali. Da sempre subisco il fascino di una merceria, piena di nastri, bottoni e sete. Un luogo quasi fiabesco dove il cotone ha cinquanta e più sfumature. Adoro il fatto che dal nulla possa nascere qualcosa di utile e personalizzabile, legato da un filo d’amore. Ora che sono mamma quest’arte mi rapisce ancor di più: un corredino con le iniziali ricamate ha tutto un altro valore, così come le prime babbucce all’uncinetto.  Sarà che vedere il nome del mio futuro bambino sul telo di un mini-accappatoio mi riempiva il cuore di gioia. Sarà che da sempre amo customizzare qualsiasi cosa. Sarà che il nome è la parte più significativa di noi, quella che non celiamo ed è sempre in bella vista. Cosi un bel giorno armata di ago, filo e bavaglino (youtube aperto… Leggi di più… Craft day : Filo in Love